Posts Tagged With 'Superando.It'

Quando la lettura è una delle attività più impegnative

(Superando.it)
Accade ad esempio ai bimbi con problemi di dislessia ed è per loro che la Casa Editrice Industrialzone di Schio (Vicenza) ha realizzato una specifica collana, producendo poi anche una vera e propria “scatola operativa” per ragazzi con disturbi dello spettro autistico. Ora è in programma, per il 1° febbraio, l’incontro “Nuovi strumenti didattici. Gli stili di apprendimento”, rivolto principalmente a docenti e genitori. Un particolare dell’immagine che illustra la locandina dell’incontro in programma per il 1° febbraio a Schio (Vicenza). «Facile scrivere libri per bambini e ragazzi che amano la lettura – si legge nel sito della Casa EditriceIndustrialzone di Schio (Vicenza) – ma provate a scriverli per quei bambini e ragazzi che considerano la lettura una delle attività più impegnative della propria vita, come per esempio tutti coloro che soffrono di dislessia.

Leggi l’articolo: clicca qui 

Pubblicato da: revellino 31 01 13 Nessun Commento »
Leggi Tutto

Storia della disabilità. Dal castigo degli dei alla crisi del welfare”

Un libro per discutere di disabilità
(Superando.it)
Sarà certamente un’utile opportunità di riflessione e dibattito, l’incontro promosso per il 2 febbraio a Torino, dal Centro d’Iniziativa per l’Europa (CIE) in Piemonte, in collaborazione con il Centro Servizi Idea Solidale, che partirà dalla presentazione di “Storia della disabilità. Dal castigo degli dèi alla crisi del welfare”, saggio pubblicato lo scorso anno da Matteo Schianchi.
Un intervento di Matteo Schianchi, il 27 giugno 2010 a Genova, in rappresentanza della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) a una manifestazione per i diritti Secondo saggio dato alle stampe daMatteo Schianchi – storico la cui firma è spesso presente su queste pagine – dopo l’apprezzato La terza nazione del mondo. I disabili tra pregiudizio e realtà, del 2009 (Feltrinelli), ancheStoria della disabilità. Dal castigo degli dèi alla crisi del welfare (Carocci, 2012), vera e propria “cavalcata nel tempo”, basata sul fondamentale concetto che pur essendo «da sempre parte della storia dell’umanità, la disabilità non è sempre la stessa storia», sta riscuotendo consensi, oltre a far discutere e riflettere. Leggi all’articolo : clicca qui 

Pubblicato da: revellino 31 01 13 Nessun Commento »
Leggi Tutto

Esperienze di attuazione dei LEA

Nell’ambito della quarta edizione delForum sulla Non Autosufficienza, in programma nei prossimi giorni al Centro Congressi Savoia Hotel di Bologna, sarà Maria Grazia Breda, presidente della Fondazione Promozione Sociale – organizzazione protagonista in questi mesi di una petizione popolare nazionale sui LEA (Livelli Essenziali di Assistenza Socio-Sanitaria per le persone non autosufficienti), tuttora aperta e della quale il nostro giornale ha seguito via via gli sviluppi – a moderare e a introdurre il gruppo di lavoro dedicato al temaEsperienze di attuazione dei Livelli Essenziali di Assistenza Sanitaria e Socio-Sanitaria per anziani cronici non autosufficienti e/o dementi, compresi i malarti di Alzheimer. Leggi qui

Pubblicato da: revellino 14 11 12 Nessun Commento »
Leggi Tutto

Discutibile e confutabile il messaggio che esce da quella Sentenza

Continua a far discutere quella recente Sentenza con cui la Corte di Cassazione ha risarcito con un milione di euro una giovane donna nata con la sindrome di Down e dopo le opinioni di Franco Bomprezzi e di Salvatore Nocera, da noi pubblicate in questi giorni, diamo spazio questa volta a quella espressa dal Centro di Ateneo di Bioetica dell’Università Cattolica di Milano. Clicca qui.

Pubblicato da: revellino 16 10 12 Nessun Commento »
Leggi Tutto