INFINE ONLUS

INFINE ONLUS

Infine Onlus (vedi) è un’associazione che offre sostegno alle persone in lutto, ai familiari di malati di demenza senile, a chi ha paura di invecchiare e di morire. Infine Onlus risponde a un bisogno del nostro tempo: costruire una cultura della morte, in una società che la nega e che lascia soli gli individui davanti ad essa, ricostituendone l’appartenenza al ciclo della vita.

www.infine.it
info@infine.it
011.5693430
Via Santa Giulia 76, 10124 Torino

Pubblicato da: revellino 15 03 15 Nessun Commento »
Leggi Tutto

ASSOCIAZIONE MALATI SINDROME DI SJOGREN

ASSOCIAZIONE MALATI SINDROME DI SJOGREN

L’Associazione Nazionale Italiana Malati Sindrome di Sjögren L’A.N.I.Ma.S.S. è un’associazione di volontariato senza fini di lucro (ONLUS).
Creata per essere punto di riferimento per i pazienti, familiari, medici quanti altri esprimono il loro interesse a questa patologia.

Pubblicato da: revellino 16 03 14 1 Comment »
Leggi Tutto

Luce per la vita

Luce per la vita

Dal 1997 Luce per la Vita Onlus offre gratuitamente, con professionalità e passione, cure palliative: segue i malati in una fase avanzata della loro malattia, a casa o in hospice. L’hospice Anemos, attivo dal dicembre 2011 e gestito da Luce per la Vita, si trova presso l’Azienda Ospedaliera San Luigi Gonzaga di Orbassano.
Operiamo nella zona che si estende dalla periferia di Torino al confine con la Francia, e nel pinerolese.
Luce per la Vita si è presa cura nel 2012 di 427 pazienti, di cui 94 in hospice, quasi 10000 giornate di assistenza.
All’équipe di Luce per la vita è garantita una formazione continua, affinché ciascun operatore non smetta mai di cercare il modo migliore per occuparsi delle persone che si trovano alla fine della vita.
Luce per la Vita si occupa di pazienti sia adulti sia bambini, insieme alle loro famiglie, che sono aiutati a convivere con la malattia. Inoltre, non accogliamo solo malati di cancro, ma anche persone affette da altre patologie.
Come attivarci? E’ il medico di medicina generale che chiede l’intervento, direttamente se il paziente è a casa; oppure attraverso l’ospedale se il paziente è ricoverato.
E dopo? Sappiamo quanto dolorosa possa essere la perdita di una persona cara. Per questo Luce per la Vita garantisce nel periodo del lutto un supporto ai familiari dei malati seguiti, tramite un gruppo terapeutico condotto da una psicologa e un gruppo di auto mutuo aiuto.

Pubblicato da: revellino 02 03 14 Nessun Commento »
Leggi Tutto

Fondazione Carlo Molo

Fondazione Carlo Molo

L’afasia (dal greco ‘afasia’, mutismo) è un’alterazione del linguaggio dovuta a lesioni alle aree del cervello deputate alla sua elaborazione. Le alterazioni possono riguardare vari aspetti del linguaggio: comprensione, produzione, ripetizione, strutturazione. Tra le cause più frequenti dell’insorgere dell’Afasia: ictus, ischemia transitoria, emorragia celebrale, processi espansivi (tumori), processi degenerativi ( atrofie celebrali). La disabilità che ne consegue intacca la sfera sociale e relazionale ponendo, molto spesso, l‘afasico in una situazione di disagio, depressione e isolamento. Le attività della Fondazione relative alle patologie afasiche vengono svolte in due diversi Centri:

1. Laboratorio Sperimentale Afasia
2. Centro Afasia CIRP

Pubblicato da: revellino 01 02 14 Nessun Commento »
Leggi Tutto

Fondazione Faro

Fondazione Faro

F.A.R.O. (Fondazione Assistenza Ricerca Oncologica) Assistenza gratuita agli ammalati affetti da malattie cronico-degenerative e bisognosi di cure palliative. La Fondazione FARO, nata nel 1983, è una onlus riconosciuta dalla Regione Piemonte, attiva in Torino, nella cintura e nelle valli di Lanzo e di Susa. Assiste gratuitamente pazienti affetti da patologie oncologiche, sclerosi laterale amiotrofica e cirrosi epatica in fase avanzata di malattia.
Viene privilegiata l’assistenza domiciliare ma, quando i pazienti non possono essere adeguatamente assistiti a domicilio, è offerta la possibilità di ricovero negli “hospice” FARO – strutture residenziali con camere singole dotate di ogni conforto alle quali i familiari possono accedere senza nessuna limitazione – ubicati nella zona collinare di Torino presso l’ospedale San Vito.
La FARO si avvale della collaborazione di medici, psicologi, infermieri, operatori socio-sanitari, fisioterapisti, assistenti sociali e volontari (questi ultimi riuniti nell’associazione “Amici della Faro”) che costituiscono l’equipe di cura.

L’attività della fondazione s’ispira, nel rispetto dei principi fondamentali delle cure palliative, ai seguenti valori:

Pubblicato da: revellino 02 10 13 Nessun Commento »
Leggi Tutto