Posts Tagged With 'Ipovedenti'

Ciechi e ipovedenti: manuale di auto aiuto in situazione di emergenza

Numeri utili, incidenti domestici, incidenti fuori casa, cosa fare in caso di terremoti, incendi, alluvioni, il ruolo e le possibilità di interazione con la protezione civile. Dodici capitoli in file mp3, eseguibili e scaricabili gratuitamente sulle pagine dell’amministrazione provinciale di Matera.

Pubblicato da: revellino 05 12 11 Nessun Commento »
Leggi Tutto

Un nuovo social network accessibile ai ciechi

ROMA – Un social network perfettamente accessibile e fruibile da parte di non vedenti ed ipovedenti, ma aperto a tutti e non “ghettizzante”. Si chiama Freerumble e verrà presentato ufficialmente il 20 ottobre presso la Camera dei Deputati in a Roma. A presentare l’iniziativa i volontari dell’Uiciechi e dell’Associazione disabili visivi (Adv). “E’ un modo brillante per superare la situazione esistente in rete – dice Giulio Nardone, presidente nazionale dell’Associazione disabili visivi (Adv) -, che vedeva di fatto i disabili della vista discriminati ed esclusi dalla partecipazione ad un fenomeno di massa come quello dei social network, ancora più importante per coloro, come le persone con disabilità visiva, che incontrano grossi problemi nel muoversi fisicamente per socializzare”.

Pubblicato da: revellino 17 10 11 Nessun Commento »
Leggi Tutto

L’accessibilità informatica, i non vedenti e gli ipovedenti

Un incontro di consulenza alla pari sul tema delle nuove frontiere dell’accessibilità informatica, ponendo una particolare attenzione all’interfaccia tattile degli attuali schermi (il “touchscreen”) e cercando di capire quali siano oggi le certezze per le persone non vedenti e ipovedenti, nell’utilizzo di tali tecnologie. L’iniziativa è stata organizzata per il 22 settembre a Napoli, dalla Sezione locale dell’UNIVOC (Unione Nazionale Italiana Volontari Pro Ciechi)
Pubblicato da: revellino 26 09 11 Nessun Commento »
Leggi Tutto

“LETTURA AGEVOLATA “ Come non privarsi di un piacere anche quando gli occhi vengono meno

Sabato 5 novembre 2011

ore 9,15 – Inizio lavori e Saluto delle autorità

ore 9,25 – “La lettura, un potente fattore di integrazione: aspetti psicologici e sociali” (dott. Simona Guida, psicologa presso C.R.V. ASL TO-4)
ore 9, 40 – “L’impegno della Biblioteca Archimede di Settimo Torinese a favore dei disabili visivi” (dott. Tiziana Cima, bibliotecaria)
ore 9,55 – “Fattori clinici che possono limitare l’accesso alla lettura” (dott. Mario Vanzetti, oculista presso Ospedale Mauriziano di Torino)
ore 10,10 – “L’editoria a grandi caratteri: panorama italiano ed internazionale” (prof. Marco Civra, direttore editoriale Marco Valerio Edizioni)
ore 10,25 – “L’esperienza di una piccola casa editrice cresciuta e sviluppatasi in costante contatto con i disabili visivi” (prof. Elena Morea, titolare Edizioni Elena Morea)
ore 10,40 – “I lettori con voce sintetica: evoluzione e dimostrazione di un prodotto innovativo” (Davide Cervellin, amministratore delegato Tiflosystem SpA di Padova)
ore 11,10 – “L’audiolibro, un fenomeno editoriale in espansione” (Il Narratore)
ore 11,25 – “Il Braille: un sistema antico ma ancora non sostituibile” (prof. Giuseppina Pinna, addetto stampa A.P.R.I.-onlus di Settimo Torinese)
ore 11,40 – Senza Barriere onlus?
ore 11, 55 – Progetto Lettura Agevolata Comune di Venezia?
ore 12,10 – Dibattito
ore 12,25 – Conclusione (dott. Marco Bongi, presidente A.P.R.I.-onlus)
ore 12,40 – Aperitivo di commiato

Biblioteca Civica “ARCHIMEDE”, sala “Levi”
Piazza Campidoglio 50 – Settimo Torinese
Tutta la cittadinanza è cortesemente invitata – INFO tel. 360 – 77.19.93 – settimo@ipovedenti.it 

Pubblicato da: revellino 14 09 11 Nessun Commento »
Leggi Tutto

Una macchina che legge ai ciechi

Press-IN anno III / n. 2307
Il Mattino di Padova del 06-09-2011

«Copia testo»… e Maestro Plus, magica scatola grigia di cm 40x26x11 cm esegue l’ordine impartito dalla voce, digitalizzando e riconoscendo la pagina posata sopra. «Leggi pagina»… e Maestro Plus inizia a recitare il testo in memoria.
La macchina, che legge testi a stampa e ne riproduce il testo mediante la sola voce, per permettere a chi non ha vista di leggere anche senza grandi nozioni di tecnologia (come spesso accade agli anziani) è un prodotto unico al mondo, italiano, veneto.

La produce a Piombino Dese la Tiflosystem di Davide Cervellin, in collaborazione con l’Università di Ancona e la Detron di Civitanove Marche per la parte meccanica. Dalla seconda metà di settembre verrà commercializzata al prezzo di 1.300 euro: accessibile ai privati quanto alla Pubblica Amministrazione, che fornisce strumenti per ampliare l’autonomia dei disabili.

Pubblicato da: revellino 07 09 11 Nessun Commento »
Leggi Tutto