Posts Tagged With 'AID'

Presentazione progetto “Un formatore Aid nella tua scuola”

MATERA. Offrire consulenza sulle strategie didattiche, metodologiche e valutative da adottare per gli studenti con disturbi specifici dell’apprendimento (Dsa) nella scuola primaria, è questo l’obiettivo dell’innovativo progetto di formazione rivolto ai docenti delle scuole primarie della provincia di Matera promosso e organizzato dalla Sezione di Matera dell’Associazione Italiana Dislessia (Aid).
Il progetto “Un formatore AID nella tua scuola”, – spiega una nota dell’Aid – verrà presentato martedì 20 gennaio, alle 10, nel corso di un incontro con i giornalisti nella Scuola di via Bramante (C.D. IV circolo Matera). Ad illustrare il progetto interverranno: Cristina Corazza, rappresentante territoriale dell’Aid, Mariangela Bruno, formatore Aid, il Dirigente scolastico Patrizia Di Franco, la docente e referente Dsa Nunzia Alba e Simona Schiuma referente genitori Aid.

“Questo progetto, della durata di tre mesi – spiega Cristina Corazza –è la naturale evoluzione del primo percorso formativo che la Sezione Aid di Matera ha organizzato nel mese di settembre 2011 e che ha visto la partecipazione dei referenti Dsa delle scuole primarie della città. Grazie ai finanziamenti raccolti con la collaborazione del Centro di cultura teatrale Skené, che ha devoluto alla Sezione Aid di Matera l’incasso di una loro rappresentazione teatrale appositamente organizzata, e dell’elargizione del Club di Matera dell’International Inner Wheel, siamo in grado di ampliare il progetto alle scuole primarie di tutta la provincia.

Pubblicato da: revellino 18 03 12 Nessun Commento »
Leggi Tutto

AID

AID

Le storie che raccontano i ragazzi dislessici diventati adulti sottolineano la frustrazione derivante dalla mancata identificazione del problema. Da bambini si sono trovati a crescere con una difficoltà inattesa e inspiegabile e in genere sono stati colpevolizzati dagli adulti (insegnanti e genitori) che si lamentavano per lo scarso impegno e per gli scadenti risultati scolastici, a fronte di normali abilità sociali e cognitive.
L’Associazione Italiana Dislessia intende operare per combattere queste difficoltà, cooperando con le istituzioni e con i servizi che si occupano dello sviluppo e dell’educazione dei bambini.
L’Associazione, che è aperta a specialisti (medici, psicologi, logopedisti), insegnanti e genitori, si articola in tre Comitati che rappresentano le aree in cui è necessario operare.

Pubblicato da: revellino 16 06 11 Nessun Commento »
Leggi Tutto

AID

AID

La sezione AID di Torino, ha deciso di aprire un  “proprio” sito web per poter disporre di uno spazio utile alla condivisione delle informazioni ai soci ed a tutte le persone che siano interessate a conoscere, approfondire le problematiche delle persone caratterizzate dai “Disturbi specifici dell’apprendimento” (dislessia, discalculia, disgrafia).

Pubblicato da: revellino 13 06 11 Nessun Commento »
Leggi Tutto